Prenota le tue vacanze in Emilia Romagna!






 2 notti (21/11 - 23/11) per  2 adulti, Bed and breakfast

Itinerario dei Musei

Ravenna e i lidi

L'offerta culturale di Ravenna varia nei temi e nelle aree di competenza. Emblematica è proprio la rete museale della zona, decisamente multiforme: dall'arte antica all'arte contemporanea, da Dante alle scienze naturali, passando per marionette, bambole, mosaici e attività subacquee.

 

MUSEO NAZIONALE

Tra le raccolte eterogenee del museo sono esposti mosaici pavimentali del VI secolo, provenienti dalla Basilica di San Severo a Classe e dalla chiesa scomparsa di San Michele in Africisco, un frammento musivo parietale con Testa d’angelo, probabilmente del VI secolo, e alcuni lacerti musivi pavimentali di epoca medievale provenienti dalla chiesa di San Vitale.

 

LA CASA DELLE MARIONETTE

Questo museo dedicato all'arte delle marionette si trova in pieno centro ravennate, vicino a Piazza del Popolo. All'interno di esso si può ammirare la Collezione Monticelli, un insieme unico di testimonianze della tradizione italiana del teatro di marionette e burattini. Tali testimonianze arrivano fino al 1840 e hanno reso la famiglia Monticelli, in arte "Teatro del Drago", custode di questa arte da cinque generazioni. La Casa delle Marionette organizza visite guidate, spettacoli di burattini, laboratori di costruzione e corsi di aggiornamento per insegnanti.

 

PICCOLO MUSEO DELLE BAMBOLE E ALTRI BALOCCHI

Graziella Gardini Pasini ha deciso di rendere fruibile al pubblico una raccolta privata decennale di bambole e balocchi. Gli elementi della collezione risalgono ad un periodo compreso tra il 1860 e il 1950; tra di essi vi sono bambole di porcellana, panno, celluloide, carta e altri giocattoli. Non mancano le case delle bambole, con camerette, cucine e suppellettili.


MUSEO DANTESCO

Ci si accede da una scala esterna sul retro della tomba. Il museo è diviso in 5 vani nei quali sono collocati doni vari e cimeli: una riproduzione del monumento di Dante a Trento, targhe, corone, pergamene, maschere del poeta, la cassetta di Padre Antonio Santi e l’urna di vetro nella quale lo scheletro ricomposto di Dante fu esposto nel 1865. Completano l’esposizione ritratti, bozzetti e busti.

 

MUSEO ARCIVESCOVILE

Il museo nasce per raccogliere le opere che facevano parte della Basilica Ursiana demolita nella prima metà del XVIII secolo. Il percorso espositivo, costituito da quattro sale, è molto suggestivo, poiché si alternano in esso ambienti storici, reperti archeologici e opere d'arte.


MUSEO DEL RISORGIMENTO

Dal 2004 il Museo del Risorgimento viene ospitato dalla Chiesa di San Romualdo, una struttura costruita nel 1629 anche tramite il reimpiego di materiali provenienti dalla Rocca Brancaleone. I cimeli risorgimentali esposti nel museo sono frutto di donazioni fatte dai cittadini di Ravenna, notoriamente attivi nelle vicende garibaldine. La collezione presenta armi, uniformi, fotografie, dipinti, lettere e documenti.


MUSEO TAMO

E’ una mostra permanente interamente dedicata all'arte del mosaico, che ha sede all'interno dell'antica chiesa di San Nicolò a RavennaLa mostra ospita alcuni mosaici originali, databili in un arco temporale che va dal I al XIII secolo: essi testimoniano l'eccellente patrimonio musivo di Ravenna e del suo territorio. Si possono ammirare alcuni brani di mosaici provenienti dal sito archeologico della Domus dei tappeti di pietra, dalla ormai scomparsa basilica di San Severo e da due domus della vicina Faenza.


MAR – MUSEO D'ARTE DELLA CITTA' DI RAVENNA

Il museo d'arte cittadino sorge all'interno di un antico chiostro, risalente al XVI secolo. Negli anni '70 vi si sono trasferite l'Accademia di Belle Arti, il cui lascito è rappresentato dalla Pinacoteca Comunale, frutto di eredità monasteriali e donazioni cittadine, ed il Museo Ornitologico e di Scienze Naturali.

Esso ospita mostre temporanee nel corso dell'anno, la nutrita collezione permanente (con opere dal XIV al XXI secolo) ed una originale esposizione di mosaici moderni e contemporanei.


MAS – MUSEO NAZIONALE DELLE ATTIVITA' SUBACQUEE

Il museo si trova a Marina di Ravenna, frazione a 11 Km. da Ravenna. La struttura, prima e unica nel suo genere, è stata inaugurata nel 1998. Contiene un'ampia collezione di materiali, attrezzature, stampe, diorama, illustrata attraverso alcuni pannelli didattici che illustrano le attività subacquee.

E' sede anche di una biblioteca tematica, punto di riferimento per molti studiosi del campo.


MUSEO NATURA – MUSEO DI SCIENZE NATURALI "ALFREDO BRANDOLINI"

Il museo si trova in località Sant'Alberto, ad alcuni chilometri da Ravenna e leggermente più a Sud delle Valli di Comacchio. Esso ospita una collezione ornitologica donata dal naturalista ravennate Alfredo Brandolini, insieme ad altri reperti frutto di donazioni differenti. Contiene anche una collezione di conchiglie dell'Adriatico e alcuni rettili e mammiferi locali ed esotici. Il museo è sede del Centro Visite del Parco del Delta del Po – Stazione "Pineta San Vitale e Piallasse di Ravenna", punto di informazione e partenza per visite a piedi, in bici o in pulmino elettrico.

Guide al territorio che potrebbero interessarti
Arte e Cultura
Cesena, fra arte, storia e cultura… Di origini umbro-etrusche, Cesena conobbe un’epoca di magnificenza al tempo dei Malatesta (1378-1465), che diedero al Centro sto...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Cattolica è storia, arte, cultura e legame profondo col proprio entroterra. Verdi colline che, come uno scrigno, conservano antichi tesori tanto strabilianti quanto inaspett...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Immergetevi nella storia grazie alle prima Università del mondo occidentale, fondata nel 1088 a Bologna, che ancora oggi costituisce un punto di riferimento per il mondo acc...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Cesena Città del libro
Forlì-Cesena
Biblioteca Malatestiana Prima biblioteca comunale d’Italia e l’unica al mondo, di tipo umanistico-conventuale, a essersi conservata perfettamente in ogni sua parte....
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Biblioteca Malatestiana Prima biblioteca comunale d’Italia e l’unica al mondo, di tipo umanistico-conventuale, a essersi conservata perfettamente in ogni s...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Terre di Faenza
Ravenna e i lidi
“Terre di Faenza” è un insieme di luoghi e territori; Faenza, Brisighella, Casola Valsenio, Riolo Terme, Castel Bolognese e Solarolo: bellezze della natura e risorse dell'uomo....
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Per un itineariro tutto dedicato al grande Federico Fellini si parte da Parco Fellini dove si affaccia il candido Grand Hotel. Volendo, si può dormire nella suite Fellini (la s...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
IL PORTO La vita a Cattolica ruota da sempre attorno alla propria tradizione marinaresca. Le antiche case dei pescatori e il grande porto pieno di imbarcazioni colme di r...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Bellaria fra storia e cultura
Bellaria - Igea Marina
Vacanza e cultura Un teatro proprio nel cuore della città, con un cartellone ricco di prestigiosi appuntamenti e grandi protagonisti: Giannini, Albertazzi, Pennac, s...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Itinerario Pascoliano
San Mauro Mare
San Mauro Pascoli, un tempo San Mauro di Romagna, è conosciuto come centro calzaturiero dell'alta moda e città natale del poeta Giovanni Pascoli, di cui si può visitare la C...
Vai alla scheda
Le migliori strutture per le tue vacanze in Emilia Romagna
direttamente nella tua email!
Hai bisogno d’aiuto?
Emilia Romagna: terra da scoprire!
Seguici:

Emiliaromagnawelcome.com - Tutti i diritti riservati - P.IVA 02540800394
Credits TITANKA! Spa © 2016