Torna alla lista

Elliott Erwitt - Family

Musei & Attrazioni Turistiche
€10,00
La mostra Elliott Erwitt Family è un piccolo campionario di storie umane che racconta l’evoluzione della famiglia dal dopoguerra all’inizio del nuovo millennio. Questo tema universale, che riguarda l’umanità, è interpretato con il suo stile unico, potente e leggero, romantico o gentilmente ironico, cifra che ha reso questo artista uno dei fotografi più amati e seguiti di sempre. La mostra è composta da 58 fotografie in bianco e nero selezionate personalmente dall’autore insieme alla curatrice Biba Giachetti e include, tra le numerose immagini iconiche apparse su celebri riviste di moda e costume, anche scatti inediti mai stampati prima. Grandi protagonisti delle sue foto sono inoltre i cani, membri a tutti gli effetti del nucleo famigliare, che Erwitt fotografa accanto ai loro padroni.

Qui puoi acquistare il biglietto di ingresso alla tariffa convenzionata di € 10,00 e senza costi di prenotazione. L'audioguida è inclusa nel prezzo.
(La tariffa intera ordinaria costa € 12,00 + € 1,00 di diritto di prenotazione).

Al momento dell'acquisto riceverai tramite email un coupon da presentare all'ingresso della mostra, dove verrà cambiato con il biglietto effettivo.


Orari ordinari
dal Martedì alla Domenica dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 19:00.

Orari durante il periodo Festivo
24 dicembre aperto solo dalle 9:30 alle 13:00
25 dicembre chiuso
26, 27,28,29,30 dicembre aperto dalle 9:30 alle 19:00
31 dicembre solo dalle 9:30 alle 13:00
1° gennaio solo dalle 14:30 alle 19:00
2,3,4,5,6 gennaio aperto dalle 9:30 alle 19:00

Elliott Erwitt nasce a Parigi nel 1928, da genitori russi emigrati. Trascorre i primi anni di vita a Milano. All'età di dieci anni la sua famiglia si trasferisce di nuovo a Parigi, l’anno successivo a New York, per poi stabilirsi a Los Angeles nel 1941. Mentre frequenta la Hollywood High School, Elliott lavora in un laboratorio di fotografia sviluppando stampe "firmate" per gli appassionati delle stelle del cinema. Nel 1948 incontra Edward Steichen, Robert Capa e Roy Stryker, i quali apprezzano a tal punto le sue fotografie da diventare suoi mentori. L'anno successivo torna in Europa, viaggia e fotografa in Italia e in Francia, iniziando di fatto la sua carriera professionale. Chiamato dall'esercito degli Stati Uniti nel 1951, continua a lavorare sia per varie pubblicazioni sia per l’esercito stesso, mentre staziona nel New Jersey, in Germania e in Francia. Nel 1953, appena congedato dall’Esercito, Erwitt viene invitato a diventare membro di Magnum Photos; l’invito giunge direttamente dal fondatore, Robert Capa. Nel 1968 diventa presidente della prestigiosa agenzia e ricopre tale carica per tre nomine. Ancora oggi, continua a essere una delle figure di spicco nel competitivo mondo della fotografia. I suoi saggi giornalistici, illustrazioni e pubblicità sono apparsi in pubblicazioni di tutto il mondo per oltre mezzo secolo. Durante gli anni Settanta, pur continuando il suo lavoro di fotografo, Erwitt inizia a girare dei film.
Acquista
Le migliori strutture per le tue vacanze in Emilia Romagna
direttamente nella tua email!
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.
Hai bisogno d’aiuto?
Emilia Romagna: terra da scoprire!
Seguici:

Emiliaromagnawelcome.com - Tutti i diritti riservati - P.IVA 02540800394
Credits TITANKA! Spa © 2016