Prenota il tuo soggiorno!






 2 notti (17/12 - 19/12) per  2 adulti, Bed and breakfast

Vie di terra: in bicicletta nel Delta del Po

Un percorso alla scoperta della natura

Comacchio

La bicicletta è il mezzo ideale per esplorare e vivere appieno la natura e il paesaggio del Delta del Po. Da Goro è possibile percorrere itinerari ciclo-pedonali completamente immersi nell'ambiente deltizio: potrete accompagnare il fiume lungo il suo percorso verso il mare, con la possibilità di osservare da vicino le numerose specie animali che popolano il delta del Po, oppure costeggiare la laguna al tramonto, un percorso suggestivo con un panorama diviso tra mare e terra.

IN BICICLETTA LUNGO LA GORO – VOLANO

ll percorso parte dall' incantevole porticciolo turistico di Goro, dove si imbocca il percorso ciclo-pedonale che costeggia la Sacca di Goro, una delle maggiori lagune salmastre dell'Alto Adriatico e luogo ideale per la pesca dei molluschi.

Il percorso prosegue tra mare e campagna, lungo la quale si trovano gli antichi manufatti di regimazione idrica, testimoni della lotta secolare tra uomo e natura. Torre Palù (prima metà XVIII) e la Chiavica del Bosco (metà XVIII), ora inutilizzate, garantivano infatti lo scolo delle acque nel mare e impedivano la risalita delle acque con l'alta marea.

Proseguendo in direzione Volano ci si addentra nel corridoio che attraversa la il Gran Bosco della Mesola, una riserva naturale di 1058 ettari, conosciuta soprattutto per la presenza del cosiddetto “Cervo delle Dune”.

Al termine del percorso si raggiunge la località Taglio della Falce e la piccola Oasi di Canneviè, per poi proseguire in direzione Lido di Volano .

LUNGHEZZA DI PERCORSO: KM 8

IN BICICLETTA LUNGO LA DESTRA PO

Il percorso cicloturistico Destra Po è un suggestivo itinerario di 125 km sull’argine destro del fiume Po che da Stellata di Bondeno giunge a Gorino Ferrarese. La via ciclabile completamente pianeggiante, presenta solo rari tratti di strada a circolazione promiscua ed è adatta a tutti, adulti e bambini.

L'ultima parte di questo grande percorso, accompagna il fiume Po nei suoi ultimi km verso il mare. Si parte da Goro e si percorre tutto il tragitto immersi nella suggestiva natura deltizia, costeggiando l'ampia golena dell'Oasi Valle Dindona, una zona di grande interesse faunistico, per arrivare infine alla frazione di Gorino Ferrarese.

Formatasi solo a partire dal 1870 sul più recente lembo deltizio, Gorino è l’ultimo avamposto abitato prima del mare, dove sopravvive uno degli ultimi ponti di barche sul fiume che collega Gorino alla sponda veneta. Vasti canneti a perdita d'occhio preludono allo sbocco a mare, dove la foce è contrassegnata dal Faro di Goro. Dal porto di Gorino è possibile inoltre effettuare delle escursioni in barca, per proseguire il viaggio attraverso le vie d'acqua.

LUNGHEZZA PERCORSO: KM 6 (GORO-GORINO FERRARESE)


Guide al territorio che potrebbero interessarti
Wellness & Sport
Conosciuto in tutto il mondo grazie alle blasonate competizioni motoristiche che vi si svolgono, l’Autodromo di Imola è portatore da più di 50 anni di valori sportivi, storici, c...
Vai alla scheda
Wellness & Sport
Bologna è il cuore della Motor Valley. Qui trovate il meglio dell’industria italiana dei motori, come Lamborghini e Ducati. Non lontano da Bologna anche la Ferrari ha messo...
Vai alla scheda
Wellness & Sport
Benessere e pini centenari di Cervia
Cervia - Milano Marittima
Da piazza Garibaldi, proseguendo verso Nord, superato il ponte sul porto canale, ci troviamo su via G. di Vittorio; oltrepassata la rotonda di via Malva Nord percorriamo il...
Vai alla scheda
Wellness & Sport
Ferrara in Bici
Ferrara
"Ferrara città delle biciclette", non è solo una leggenda, ma la realtà della vita cittadina. Il motivo? Perchè il piacere dato da una visita a questo magnifico territorio p...
Vai alla scheda
Wellness & Sport
Il toponimo Goro deriva da Gaurus, un vecchio ramo del Po di derivazione del Volano. Il nome stesso, perciò, sottolinea in partenza il legame tra il paesino sviluppatosi nel...
Vai alla scheda
Wellness & Sport
Un esempio delle eccellenze sportive di Riccione è lo Stadio del Nuoto che ogni anno ospita manifestazioni e gare di livello internazionale. L’impianto dispone di due piscin...
Vai alla scheda
Wellness & Sport
La costa riccionese vanta numeri da record: 135 stabilimenti dedicati al vostro benessere, 3500 ombrelloni ad accogliere i turisti, 41 postazioni di salvataggio che vigila...
Vai alla scheda
Wellness & Sport
Base di partenza ideale per i circuiti di cicloturismo della Romagna, Gatteo Mare è tappa di gare ciclistiche internazionali e spazio ideale per lo sport all’aria aperta. Per gli...
Vai alla scheda
Wellness & Sport
Riccione Terme eccelle nella cura del corpo e la salute. Il segreto è nelle quattro fonti delle terme (sulfuree salso bromo iodiche e magnesiache), che sono il filo cond...
Vai alla scheda
Wellness & Sport
Itinerario termale
Ravenna e i lidi
Città di ineguagliabile fascino, Ravenna è un vero e proprio scrigno, conserva tesori che rappresentano alcuni dei momenti più alti della storia dell'arte. Il territorio circosta...
Vai alla scheda
Le migliori strutture per le tue vacanze in Emilia Romagna
direttamente nella tua email!
Hai bisogno d’aiuto?
Gli uffici di informazione e accoglienza turistica dell'Emilia Romagna sono a tua disposizione
Emilia Romagna: terra da scoprire!
Seguici:

Emiliaromagnawelcome.com - Tutti i diritti riservati - P.IVA 02540800394
Credits TITANKA! Spa © 2016