Prenota il tuo soggiorno!






 2 notti (16/12 - 18/12) per  2 adulti, Bed and breakfast

Cesena e la Biblioteca Malatestiana

Cesena, fra arte, storia e cultura…

Forlì-Cesena

Di origini umbro-etrusche, Cesena conobbe un’epoca di magnificenza al tempo dei Malatesta (1378-1465), che diedero al Centro storico il volto odierno, e regalarono ai cittadini la splendida Biblioteca Malatestiana. Nel 1450 è documentato il primo intervento di Malatesta Novello, signore di Cesena, che fece proprio il progetto dei frati e nel loro convento eresse la sua libraria.

La Malatestiana , unica al mondo, di tipo umanistico-conventuale, è rimasta esattamente come era stata costruita, quasi seicento anni or sono, ed è inserita nel patrimonio dell’Unesco come “Memoria del Mondo”. Colpisce il visitatore fin dallo splendido portale in noce che conduce all’interno basilicale a tre navate dell’Aula del Nuti.

Sul timpano del portale campeggia l'elefante indiano, emblema dei Malatesti, con il motto "Elephas Indus culices non timet" ("L'elefante indiano non teme le zanzare").

All'interno, le undici campate accolgono i 58 plutei (banchi di seduta per la lettura) all’interno dei quali sono conservati 340 codici di grande pregio, ornati da finissime miniature.

Di fronte alla Malatestiana si trova la Biblioteca Pïana, dono alla città del suo papa Pio VII, ricca di preziosi volumi fra i quali 14 splendidi corali finemente decorati.

Cesena deve alla signoria dei Malatesta anche la sua Rocca, una delle più imponenti della Romagna, con la Corte e due torrioni centrali: il Maschio e la Femmina. Dagli spalti si può godere di un panorama straordinario, che abbraccia buona parte della Romagna, e di grande fascino sono i camminamenti interni.

Una visita meritano anche l’Abbazia benedettina di Santa Maria del Monte, con la sua raccolta di antichi ex-voto, e le numerose chiese storiche del Centro.

Infine, da segnalare Villa Silvia-Carducci, sui colli di Lizzano, che ospita “Musicalia”, un museo tutto dedicato alla musica meccanica, unico in Italia, assieme alla Camera del premio nobel Giosuè Carducci, rimasta intatta da più di cento anni, e il suggestivo Giardino Parlante nel parco della villa.

Cesena è anche città viva di tradizioni enogastronomiche, da scoprire nei numerosi ristoranti e chioschi che offrono l’immancabile piadina, e nelle tante fiere che animano il Centro Storico, come il Festival Internazionale del Cibo di Strada.


DA NON PERDERE A CESENA

- Biblioteca Malatestiana

- Rocca Malatestiana

- Basilica di Santa Maria del Monte

- Piazza del Popolo con fontana Masini

- Villa Silvia -Carducci e museo Musicalia

- Teatro cittadino Alessandro Bonci

Eventi: Festival internazionale del cibo di strada, fiera di San Giovanni, piazze di Cinema

Guide al territorio che potrebbero interessarti
Arte e Cultura
Ravenna Street Art
Ravenna e i lidi
Arte di strada o arte urbana (street art) è il nome dato dai mezzi di comunicazione di massa a quelle forme di arte che si manifestano in luoghi pubblici, spesso il...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Ravenna e i sui tesori
Ravenna e i lidi
Ravenna è la città più grande e storicamente piùimportante della Romagna. Nella sua storia è stata capitale tre volte: dell'Impero romano d'Occidente, delRegno degli Ostrogoti...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Biblioteca Malatestiana Prima biblioteca comunale d’Italia e l’unica al mondo, di tipo umanistico-conventuale, a essersi conservata perfettamente in ogni s...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Parco del Delta del Po
Ravenna e i lidi
Il territorio ravennate presenta ambienti naturali molto suggestivi ed unici, conservati in zone protette o riserve integrali per lo più comprese all'interno del Parco...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Itinerario dei Musei
Ravenna e i lidi
L'offerta culturale di Ravenna varia nei temi e nelle aree di competenza. Emblematica è proprio la rete museale della zona, decisamente multiforme: dall'arte antica all'arte cont...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Itinerario romano a Ravenna
Ravenna e i lidi
Nel 402 Onorio, figlio di Teodosio I, decise di trasferire a Ravenna la residenza dell'Impero Romano d’Occidente da Milano, troppo esposta agli attacchi barbarici. Ravenna f...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Per un itineariro tutto dedicato al grande Federico Fellini si parte da Parco Fellini dove si affaccia il candido Grand Hotel. Volendo, si può dormire nella suite Fellini (la s...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Forlì Noir
Forlì-Cesena
Un itinerario, alla scoperta di luoghi ed edifici che nelle diverse epoche storiche erano stati teatro di agguati e vendette, fatti di cronaca nera ed eventi cruenti, spesso...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Scopri l’arte a Forlì
Forlì-Cesena
La città di Forlì, cuore della Romagna per la sua posizione strategica che la colloca tra Bologna e Rimini, Ravenna e Firenze, è diventata nel corso dei secoli un centro cul...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Atrium è un progetto europeo che coinvolge 18 partner internazionali, Forlì ne è la città capofila, e che sviluppa il tema dell’architettura dei regimi totalitari con l’intento...
Vai alla scheda
Le migliori strutture per le tue vacanze in Emilia Romagna
direttamente nella tua email!
Hai bisogno d’aiuto?
Gli uffici di informazione e accoglienza turistica dell'Emilia Romagna sono a tua disposizione
Emilia Romagna: terra da scoprire!
Seguici:

Emiliaromagnawelcome.com - Tutti i diritti riservati - P.IVA 02540800394
Credits TITANKA! Spa © 2016