Prenota il tuo soggiorno!






Storie di Castelli del Ducato di Parma e Piacenza

Tra le provincie di Parma e Piacenza, un circuito di castelli che consente la visita a ben 24 manieri. Dalla fertile pianura alle verdeggianti colline, vi conquisteranno le imprese e gli amori di alcune tra le più illustri e blasonate dinastie italiane tra le quali Borbone, Farnese, Landi, Pallavicino, Sforza, Lupi, Visconti, Malaspina, Rossi, Sanvitale sino a Maria Luigia e a Napoleone. Riecheggiano nelle auguste dimore, impreziosite dai pennelli dei valenti maestri lombardi ed emiliani, primo tra tutti il Parmigianino.

- I Castelli della Bassa Parmense

· Rocca San Vitale: circondato da un fossato colmo d’acqua, custodisce la saletta di “Diana e Atteone” realizzata dal Parmigianino.

· Rocca dei Rossi di San Secondo: sontuosa dimora del potente casato dei Rossi, celebrato nell’onnipotente e superba Sala delle Gesta Rossiane.

· Castello di Roccabianca: residenza di Bianca, l’amata di Pier Maria Rossi, ne conserva la memoria nella decorazione sotto il portico.

· Rocca Meli Lupi di Soragna: fondata alla fine del Trecento come fortezza, venne mutata nel Settecento in una ricchissima dimora principesca.

· Reggia di Colorno: prima castello di confine, poi sontuosa residenza ducale impreziosita dal grande e meraviglioso giardino alla francese.

· Antica Corte Pallavicina: una roccaforte gentile affacciata sul Po, regno della cucina gastrofluviale con le più antiche cantine d’Italia per la stagionatura dei Culatelli.

- I Castelli della Val Ceno e la Val Taro

· Castello Pallavicino di Varano de’ Melegari: domina la Val Ceno, visitabili la corte interna, salone e scalone d’onore, camminamenti di ronda, prigione Bentivoglio, piano nobile, cucine.

· Castello di Compiano: la sua mole turrita domina il borgo e la Val Taro. Ospita la Collezione “Gambarotta” composta da quadri e oggetti d’arte.

· Fortezza di Bardi: domina la Val Ceno, prima come presidio militare e poi, con i Landi, anche come residenza principesca.

- Castelli di collina

· Castello di Torrechiara: da secoli è lo specchio della fiabesca storia d’amore di Pier Maria e Bianca, rivissuta nella “Camera d’Oro”.

· Castello di Montechiaurgolo: costruito dal condottiero Guido Torello, divenne poi ritrovo di artisti e ospiti importanti, grazie alla fama di Pomponio torelli.

· Rocca Sanvitale di Sala Baganza: arricchita da un grande giardino settecentesco cintato da mura dell’epoca, ebbe un ruolo di primaria importanza nel sistema difensivo dei castelli parmensi: qui vissero conti e duchi per secoli, i Sanvitale, i Farnese, i Borbone.

- Salsomaggiore Terme

· Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino: castello millenario sulle colline del sale, costruito dai Pallavicino nel IX secolo, ancora abitato dalla famiglia, conserva nei saloni arredati preziosi affreschi e soffitti lignei.

Guide al territorio che potrebbero interessarti
Arte e Cultura
Il Romanico è uno dei più importanti linguaggi comuni dell’Europa medioevale; simboli, stili e figure uguali da nord a sud, di grande aiuto per i viaggiatori del tempo, si r...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
A Salsomaggiore fu Lorenzo Berzieri (1806 – 1888), il medico condotto del luogo a compiere le prime esperienze con i bagni termali di acqua salsobromoiodica, portando a guari...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
- Fondazione Magnani – Rocca: da Goya a Durer, da Cezanne a Morandi: una prestigiosa collezione d’arte in una villa immersa nel verde. - Museo Ebraico Levi: la storia ebraic...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Gli edifici teatrali piacentini possono idealmente essere divisi in due gruppi: da un lato il teatro Municipale legato in particolare alla tradizione ottocentesca del melodr...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Piacenza è tra i più importanti centri dell’intera Europa, luogo di passaggio e di collegamento, dove si incontrano antiche strade e l’arteria fluviale del Po. Fervono le at...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
La via Francigena, o Romea, è il percorso di un pellegrinaggio che da Canterbury portava a Roma e costituiva una delle più importanti vie di comunicazione europee in epoca m...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Piacenza nella prima metà del Cinquecento diventa ducato Farnesiano e si avvicina così, con qualche ritardo rispetto al territorio lombardo, alla grande stagione del Rinasci...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Ricca e multiforme è l'offerta museale piacentina. Un percorso di visita si snoda tra testimonianze di Arte antica e contemporanea; i Musei Civici di Palazzo Farnese, la Gal...
Vai alla scheda
Arte e Cultura
Parma è paragonabile ad una attempata e ambiziosa signora: liscia, dolce e tenera che non dimostra la sua età anagrafica. (Stendhal) Percorrendo, infatti, il suo centro st...
Vai alla scheda
Enogastronomia
A zonzo nelle splendide valli piacentine: in Val Tidone tra colline di vigneti, in Val Trebbia, tra le anse di un fiume che ha esteso la sua fama al di là dei confini nazion...
Vai alla scheda
Le migliori strutture per le tue vacanze in Emilia Romagna
direttamente nella tua email!
Hai bisogno d’aiuto?
Emilia Romagna: terra da scoprire!
Seguici:

Emiliaromagnawelcome.com - Tutti i diritti riservati - P.IVA 02540800394
Credits TITANKA! Spa © 2016